Loading...
Nell'America del futuro, le grandi Compagnie controllano completamente la popolazione: il cibo, le case, le automobili, e ogni altra proprieta', sono semplicemente concesse in usufrutto a persone legate a qualche Societa' da un contratto di lavoro: chi viene licenziato, chi perde il lavoro, perde ogni diritto, e deve trasferirsi alla periferia dei grandi centri urbani, a Torcibudella. Il ghetto destinato ai disoccupati, ai disadattati, agli sconfitti. Il quartiere nato come oasi residenziale, e gradualmente decaduto fino a trasformarsi in una trappola mortale per coloro che erano caduti nella trappola degli acquisti con troppo costosi mutui ipotecari. La popolazione, in una situazione potenzialmente esplosiva, viene narcotizzata con grandi spettacoli d'inaudita brutalita', un ritorno ai vecchi giochi dei gladiatori, nei quali migliaia di disgraziati muoiono per dare sfogo alle capacita' di rivolta delle masse. Ma, un giorno, un giovane avvocato, senza soldi e senza clienti, che vive grazie all'interessata generosita' di un avido arrivista politico, si ritrova tra le mani una causa esplosiva: e si accorge che combattere contro i centri di potere e contro il mercato azionario e' piu' pericoloso che sfidare la morte su di un pianeta alieno.

Tags

Loading...

0 Comments