Tom e i suoi fratelli avevano perso la madre da piccoli, ma potevano vantare l'esperienza unica di aver assistito alla nascita della propria nonna. Una nonna fuori del comune, nata dalla mente di un calcolatore e programmata per educare i nipoti e parlare correntemente dodici lingue. In questo e negli altri racconti inclusi in questa antologia, Bradbury cerca di far coesistere realta' lontanissime, gli incubi visionari indotti dalla societa'